VIAVAI COMPIE UN ANNO: VOCI DI DONNE SOLE O VITTIME DI VIOLENZA CHE RIALLACCIANO I FILI DELLA VITA

“Per me questa casa è protezione, appoggio, sostegno. Un luogo dove è possibile soddisfare i bisogni primari. Ringrazio le due Elena, che mi aiutano con pazienza ad esempio nel preparare il curriculum, ad ascoltare le difficoltà, a gestire i problemi. Sono contenta qui. La casa la paragono a un posto sacro: c’è un detto in ...

CUSTODI DI BENI PUBBLICI: L’AUDITORIUM BPER DI BRA E UN MAGICO CHIOSCHETTO

Il lavoro sociale non si riferisce soltanto alle persone, ma anche ai luoghi. A spazi urbani considerabili beni pubblici, ambienti di una casa comune che vanno curati come fossero vivi.  Alessandro Milanesio, responsabile dell’area Territorio della nostra cooperativa, racconta: “Il comune di Bra ha affidato a Progetto Emmaus la gestione, sperimentale ovvero fino al 31 ...

VIAGGIO A ROMA, DIARIO DI BORDO: L’ASSEMBLEA DI CONFCOOPERATIVE FEDERSOLIDARIETA’

La lotta per i diritti per una maggiore uguaglianza sociale e un’etica di cura della persona non si gioca soltanto nella relazione diretta o nella quotidianità, ma anche su livelli istituzionali. E’ qui che il pensiero “nuovo” e giovane deve trovare spazio, per evitare che l’abitudine o l’ortodossia prendano il sopravvento nelle strutture organizzative. Questo ...

8PARI VERSO IL FUTURO: TRA GESTI DI CURA PER LA NATURA E LA NUOVA “FORMULA”

20Curare la natura La siccità sperimentata di recente anche dal nostro territorio evoca il languore di una terra invasa, colonizzata da pratiche umane avide e predatorie. Ma in questo panorama non mancano gesti contrari, di chi ogni giorno opera a contatto con la natura trasmettendo cura, umiltà ed utopia. Di chi non spreme la terra ...

TRA IL DENTRO E IL FUORI: PARLANO GLI OSPITI DELLA COMUNITA’ E DEI GRUPPI APPARTAMENTO, DAL VIDEO DI RAI 3 AL RAPPORTO CON LA CITTA’

Un video, la storia di Giulio e un percorso di crescita “Sono qui da novembre 2020, a seguito del passaggio in un un’altra comunità e di un gesto estremo. Da quando sono qua ho subito un ricovero perché la terapia non era adeguatissima, ma sono sempre riuscito ad affrontare la vita col sorriso”. Sono le ...

 

5x100-coopEmmaus

 

Le comunità

Comunità EMMAUS

È una S.R.P. 2.2 che accoglie persone maggiorenni con disturbi mentali. Il tempo di permanenza nella comunità viene definito sulla base del P.T.I. e non è superiore ai 36 mesi. Sono tuttavia possibili proroghe annuali su richiesta dei servizi invianti. …[continua…]

Comunità alloggio CASA MARIA ROSA

La Comunità Casa Maria Rosa è una comunità alloggio di tipo B autorizzata per 10 posti letto. E’ situata al pian terreno di un edificio storico ristrutturato, nel centro di Alba.  …[continua…]

Comunità alloggio AURORA

E’ una comunità alloggio di tipo B: offre ospitalità ed assistenza a carattere residenziale a soggetti disabili adulti, garantendo loro mediante il personale educativo e d’assistenza tutelare tutte quelle cure che normalmente sono prestate … [continua…]

I gruppi appartamento

Gruppo appartamento ARIETE

È una S.R.P. 2.3 che accoglie pazienti in carico al Dipartimento di Salute Mentale per rispondere a specifiche esigenze di residenzialità assistita, rivolta però a persone che sono giunte in una fase avanzata di reinserimento sociale… [continua…]

Gruppo appartamento SOTTOSOPRA

È un gruppo appartamento per soggetti disabili intellettivi di grado medio cui si accompagna una insufficiente autonomia nella gestione quotidiana.… [continua…]

Racconigi3

Gruppo Appartamento PEPENERO

Il G.A. Pepenero rivolge il suo servizio a persone con disabilità lieve, a cui si accompagnano una discreta autonomia nella gestione quotidiana e con la necessità di un sostegno emotivo e di un accompagnamento… [continua…]

Racconigi2

Gruppo Appartamento TETTI BLU

Il gruppo appartamento Tetti Blu prende il nome dal complesso residenziale sito a due passi dalla chiesa del Divin Maestro, in Alba, rappresenta una soluzione abitativa per disabili fisici (grazie anche a soluzioni di “domotica”) e psichici con discrete abilità sociali e relazionali residue… [continua…]

140620096672

Gruppo Appartamento LA ROCCA

E’ un Gruppo Appartamento di tipo “B” che offre ospitalità ed assistenza a carattere residenziale (a tempo determinato o indeterminato) a soggetti disabili intellettivi… [continua…]

Ariete

Gruppo appartamento DUE PASSI

È una S.R.P. 3.2 che accoglie pazienti in carico al Dipartimento di Salute Mentale per rispondere a specifiche esigenze di residenzialità assistita, rivolta però a persone che sono giunte in una fase avanzata di reinserimento sociale.… [continua…]

sipuofare stanza ps

Gruppo appartamento SIPUOFARE

Il gruppo appartamento “Sipuòfare” è stato pensato e realizzato come l’anello mancante in quanto una parte degli utenti della psichiatria che terminano il percorso nella comunità psichiatrica Emmaus o che vengono proposti alla Cooperativa … [continua…]

Servizi Territoriali

I servizi territoriali

Il Territorio racchiude in sè due servizi storici della cooperativa come il Servizio Territoriale di Alba, attivo dal 2008, e il Servizio Territoriale di Bra, attivo dal 2005. Inoltre, all’interno dell’Area, trovano casa i Servizi di accompagnamento e accoglienza rivolti alle fasce deboli della popolazione, l’educativa presso le case di riposo e i servizi di clinica rivolti ai privati.

L’obiettivo dell’Area è quello di creare uno spazio di condivisione e di confronto rispetto alle multi-problematicità riscontrate all’interno del funzionamento quotidiano dei servizi, favorendo quindi lo sviluppo di modelli di lavoro efficaci che sappiano valorizzare le risorse presenti e risolvere le criticità emerse.

L’Area Territorio si pone come punto di incontro, di mediazione e di filtro sia su un livello interno alla nostra organizzazione, fornendo collegamento tra gli operatori dei Servizi (una cinquantina) e la Direzione, sia un livello esterno con l’ambizione di contaminare e stimolare le reti sociali attraverso la diffusione di buone prassi e modelli operativi efficaci che vengono sperimentate all’interno dei Servizi. In questo senso la funzione propria dell’Area è quella di produrre una stimolazione culturale rispetto ai temi dell’inclusione sociale all’interno dei territori.